Il Premio Ghergo 2020 torna dal 25 al 27 settembre a Montefano con alcune interessanti novità rispetto al passato.
Il calendario riparte il 2 settembre, con il Workshop di Claudio Colotti dedicato a “Il racconto fotografico”. Per i workshop e le letture portfolio è necessaria la prenotazione. Per informazioni effettoghergo@gmail.com. Dal 3 settembre alle 18 al via i “Talk del giovedì sera”, con gli autori e i protagonisti delle edizioni passate del Premio Ghergo alla carriera. Un’occasione unica di ascoltare e dialogare con i maestri della fotografia italiana.
Dal 25 al 27 settembre, gli eventi live a Montefano
Il quarto weekend di settembre il Premio torna ad animare il borgo natale di Arturo Ghergo, nel pieno rispetto delle nuove norme anti pandemia e valorizzando l’incontro dal vivo tra autori e pubblico con nuove formule per tornare a incontrarsi e a vivere la città dopo i mesi di distanziamento fisico. Si parte giovedì 25 settembre in piazza Bracaccini, con l’inaugurazione della mostra dei giovani fotografi Alessandro Scattolini e Matteo Natalucci. Il 26 settembre, sempre in piazza Bracaccini, il cuore del Premio con la cerimonia e la Lectio magistralis del vincitore Toni Thorimbert. L’inaugurazione delle mostre di Thorimbert e del Premio giovani Monia Marchionni si svolgeranno nello Spazio Ghergo.
Il sabato sarà dedicato anche alle Letture portfolio dal vivo e le vie di Montefano saranno animate dal Mercatino fotografico all’aperto e da “Ghergo Kids”, attività pensate per bambine e bambini. Domenica 27 settembre ultimo workshop della rassegna con il fotografo Francesco Francia.
sito web e maggiori informazioni: premioarturoghergo.com
Back to Top