Sospesi tra la loro immutabilità e lo scorrere di una realtà industriale  fluida ed instabile. “Frammenti industriali” è parte di una più ampia ricerca attraverso la quale il fotografo greco dialoga da anni con spazi definiti “emarginati” o “secondari”.
Oriana Picciolini 
sito web di Oriana: www.orianapicciolini.it
Back to Top