"Con riconoscenza per quanto abbiamo potuto apprendere sul linguaggio fotografico da Manfred Eidel"
Cristina Eidel e Kostas Papaioannou
Archivio Eidel – Papaioannou
fotografia analogia in bianco e nero – sviluppo e stampa professionale
Kostas Papaioannou
Giornalista e fotografo (nato ad Atene Grecia 1961)
Corrispondente per varie testate giornalistiche greche da Roma. Da sempre appassionato di fotografia in bianco e nero e procedimento di stampa. Ha collaborato con l’Istituto Archeologico Germanico ad un progetto per la documentazione e valorizzazione dell’archivio fotografico storico. Si occupa di fotografia editoriale e collabora con varie agenzie del settore.
E’ uno dei fondatori dell’Atelier del Granaio. Per il Granaio cura la fotografia e la comunicazione web. Ama parlare di se come “Artigiano della fotografia”.
Cristina Eidel
Fotografa, grafica e giornalista (nata a Roma nel 1967) ha scritto come corrispondente da Roma per varie testate giornalistiche tedesche. Nel 2015 fonda insieme ad Alessandro Arrigo e Kostas Papaioannou l’Atelier del Granaio. Il desiderio di trovare spazi, dove dar vita al dialogo e incontro tra artisti e tra questi e il pubblico, fa nascere il progetto Art Hotel, che approda per un anno al Granaio di Santa Prassede. Il Granaio diviene un moderno salotto dove organizzare eventi di carattere culturale e creativo. Come curatrice ha realizzato nel 2015 la mostra Fotografica “Le Ragioni dello Sguardo e il Fotografo Fotografato” al Granaio di Santa Prassede e nel 2016 la mostra “Sogno, quindi sono. Il Sogno come luogo di costruzione del Se”, in due edizioni 2016 e 2017. Nel 2017 ha curato la mostra personale di Alessandro Arrigo “inVolo”. Il desiderio di raccontare e creare bellezza attraverso oggetti d’arredamento e rivalutare le art applicate, gli fa scoprire la luce, come nuovo mezzo d’espressione. Nasce il progetto “Qi, disegnare la luce”.
Insieme ad Alessandro Arrigo realizza i complementi d’arredo e le lampade di alcuni alberghi e B&B in Italia. Dal 2015 inizia la collaborazione con l’arredatrice Sandra Natalizi di Armonie D’Arredo per lo sviluppo e la realizzazione di lampade e complementi d’arredo. A settembre 2018 le sue lampade sono state esposte alla mostra “La Quintessenza. Dialogo tra Luce e Colore” di Alessandro Arrigo e Cristina Eidel a cura di Oriana Picciolini.
Manfred Eidel (Kehl-Strasburgo, 1936)
E’ stato responsabile per la riproduzione fotografica in bianco e nero della casa editrice tedesca Burda, nonché dirigente del centro di formazione di stampa e riproduzione fotografica della azienda Klimsch u. Co GMBH. Ha iniziato a fotografare nell’immediato dopoguerra con un’AGFA ISOLETTE 6×6, ricevuta in regalo da suo padre. In quegli anni si ispira alle immagini del fotografo tedesco Werner Bischof, appartenete al gruppo Magnum, che raccontano le città tedesche segnate dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.
contatti:
via Fonteiana 148, 00152 Roma
+39 3285909972
email: kpapaioanno@gmail.com
Invia
Grazie per averci contattato!
Back to Top